Lievitoin scaglie

Il lievito alimentare in scaglie è un ingrediente che ha incominciato ad occupare con una certa frequenza le tavole degli italiani; tecnicamente è  una lavorazione specifica del lievito di birra (fungo della specie Saccharomycies Cerevisiae) che viene fatto essiccare o liofilizzato e poi venduto in scaglie per poter essere aggiunto più facilmente alle diverse pietanze.

Il lievito in scaglie dal punto di vista nutrizionale

Dal punto di vista nutrizionale il lievito alimentare è un'ottima fonte di vitamine del gruppo B (in particolare B1, B2, B6, B9, B12), aminoacidi essenziali, fibre e ferro. Il lievito di birra in scaglie esiste da molto tempo, sin dall'epoca degli antichi egizi, che lo usavano per il proprio benessere e per la cura della loro bellezza.

Come si utilizza il lievito in scaglie?

Il lievito di birra secco è infatti perfetto per la preparazione di maschere naturali di bellezza, basta versare un cucchiaino di lievito di birra in polvere in mezzo vasetto di yogurt naturale: si otterrà una maschera cremosa da mettere sul viso (tranne contorno occhi) e tenere in posa per circa dieci minuti.

Il lievito in scaglie aiuta poi a depurare il fegato, ripristina la flora batterica intestinale, e favorisce l’eliminazione delle sostanze cancerogene. Questo ingrediente non è buono per fare il pane o i dolci, ma è utilizzabile a crudo come sostituto alimentare soprattutto dei latticini; nella dieta vegetariana e nella dieta vegana è usato al posto del formaggio grattugiato per condire pasta, riso e verdure, sempre a crudo per mantenere intatte tutte le proprietà.

Il lievito in scaglie, mescolato con l’olio di semi di lino diventa una salsa gustosa da spalmare su cracker e bruschette. Il lievito si associa spesso alla preparazione di molte ricette vegane, con altri prodotti come il germe di grano essiccato e concorrono alla preparazione di piatti salutari con proprietà antiossidanti.

Quali sono i benefice del lievito in scaglie?

I celiaci possono trovarlo anche in una composizione priva di glutine, ma per esserne sicuri bisogna controllare l’etichetta. La regolare assunzione di questo alimento aiuta l’attività intestinale (regolarizza la flora batterica) e ha effetti benefici anche sulla crescita di unghie e capelli e sulla bellezza della pelle, oltre a migliorare lo stato di salute del sistema nervoso e l'umore; cento grammi di lievito alimentare in scaglie contengono circa 250 calorie di carboidrati, proteine e fibre, con pochissimi grassi.

Il suo uso deve però essere dosato o evitato nel caso di  reazione di intolleranza ai lieviti. A causa del contenuto di purine, sostanze proteiche che producono acido urico, si intuisce che in caso di insufficienza renale e gotta il lievito alimentare in scaglie va evitato.