tromboflebiteI sintomi clinici della trombosi venosa profonda (TVP) sono diversi, spesso non specifici, e possono così riassumersi:

  • gonfiore con aumento di volume dell'arto colpito, a seguito di edema da stasi;
  • dolore dell'arto colpito al movimento ed alla palpazione: spesso non è specifico (crampiforme, lacerante, sordo di intensità variabile) e tende ad irradiarsi prossimalmente (dal basso verso l’alto);
  • alterazione del colore dell’estremità colpita (in genere vi è cianosi, l’arto assume un colore rosso-violaceo);
  • Calore (al tatto la pelle è calda);
  • dilatazione venosa superficiale (si può evidenziare confrontando l’arto colpito con il contro laterale) con sviluppo di circoli collaterali;
  • Segno di Homans (scarsa rilevanza diagnostica);
  • Phlegmasia Alba Dolens (trombosi ileo femorale con spasmo arteriolare);
  • Phlegmasia Cerulea Dolens (Trombosi con completa ostruzione venosa )

Fino a pochi anni fa la diagnosi di trombosi venosa profonda era difficile per mancanza di adeguata strumentazione, e la sottostima dell'evento o la tarda diagnosi portavano esiti anche gravi come l'amputazione dell'arto. Anche il medico più esperto non è in grado di confermare o negare una diagnosi di trombosi venosa profonda (TVP) senza usare gli strumenti idonei e l'ecocolordoppler ad ultrasuoni è l'esame standard per una diagnosi e terapia tempestiva ed accurata che consentono di:

  • evitare un trattamento anticoagulante potenzialmente pericoloso a chi non ha una trombosi
  • ridurre mortalità e morbilità per Embolia polmonare
  • ridurre recidive precoci
  • ridurre l’incidenza di Sindrome post trombotica

E' buona pratica clinica trattare i pazienti ad alta probabilità di trombosi venosa profonda (TVP) con dosi terapeutiche di Eparina a basso peso molecolare (1 mg/Kg) fino a conferma /esclusione della diagnosi.

Il riposo assoluto è importante, da associarsi ad elevazione dell'arto colpito, uso di stampelle o bastoni canadesi per non caricare (se l'arto colpito è una gamba) e all'uso di farmaci anticoagulanti secondo prescrizione medica.

Leggi anche: La trombosi venosa profonda - TVP, (prima parte).