Simbolo dello Yin e YangIl termine "macrobiotico" deriva dalla sintesi di due parole greche la cui traduzione letterale è "grande vita", ma la sua applicazione come regime alimentare (Dieta Macrobiotica) ha origine da una filosofia orientale, che non risponde effettivamente ai corretti principi della fisiologia della alimentazione, ma si basa sul concetto secondo cui per raggiungere un equilibrio tra la salute fisica con quella mentale e spirituale bisogna combinare o eliminare cibi considerati antagonisti e complementari (Yin e Yang) tra di loro.

Seguita come moda, nei paesi occidentali, nella dieta macrobiotica ci sono alimenti:

  • da assumere con regolarità (cereali, legumi e vegetali)
  • da eliminare (zucchero, cioccolato, caramelle, gelati, dolci in genere, frutta importata, aceto, curry, pepe, senape, paprika, carne di allevamento, alcolici e bevande gasate)
  • da consumare in giorni distanziati e comunque da limitare tanto (pesce, formaggi, latte, uova, frutta di stagione preferibilmente cotta)

Questo tipo di alimentazione sostanzialmente impone uno stile di vita più radicale, volto al mantenimento dello stato di salute, evitando qualsiasi eccesso per ritrovare dunque quell'equilibrio che può avere un effetto benefico per prevenire l'insorgenza di diverse malattie.

Un reale vantaggio dalla dieta macrobiotica è rappresentato dall'uso di cibi integrali.

Se ti è piaciuto questo articolo o se ritieni opportuno dire la tua, lascia pure un commento, grazie.