Dimagrire VelocementeDimagrire Velocemente? ...le campagne pubblicitarie impazzano su internet e su tutti i media: carta stampata, televisione, radio. Nessuno, soprattutto chi ha problemi nel mantenere la linea, non può non notare il bombardamento mediatico cui si è sottoposti, soprattutto in questo periodo: dalle pillole che giorno e notte prese regolarmente fanno dimagrire velocemente e senza fatica con risultati definiti eclatanti, a tisane capaci di bruciare l'intera foresta amazzonica, figuriamoci poi qualche chilo di grasso; dalle barrette che, sostituendo i nostri pasti, consentono di farci ridurre peso rendendoci sazi, salvo darci la sensazione, quando le si mangiano, di masticare gomma, polistirolo o sughero, alle pappe che, sostituendosi a pranzi e cene, accelerano la riduzione del peso corporeo.

Dai biscotti senza zucchero, alle caramelle togli-fame, dalle fasce massaggianti la nostra pancetta che riducono i centimetri del giro vita, agli elettrostimolatori capaci di drenare i liquidi in eccesso, alle creme per lui e per lei che applicate nei “punti dolenti” (vita, fianchi e giro coscia), consentono di smaltire il grasso in eccesso.

C’è ne sono per tutti i gusti, non si può certo dire che il mercato della dietetica, della estetica, e del commercio in genere, non abbia fantasia o non si adatti alle più minuscole esigenze…il problema non è quel che il mercato offre, ma quello che la gente chiede. L’offerta di un prodotto si basa essenzialmente sulla richiesta: sempre più persone hanno problemi di soprappeso ed obesità, sempre più soluzioni vengono offerte a queste persone per dimagrire velocemente. E’ una logica di mercato che vale per qualsiasi cosa, compreso appunto anche lo stato di salute o la percezione della salute delle persone; ed è normale che le persone soprappeso o obese, guardino con interesse queste offerte: chi vende questi prodotti ha come utente finale il consumatore, al quale deve promettere la validità di questo prodotto, capace di risolvere i problemi.

Ma davvero poi questi prodotti funzionano? Davvero poi questi prodotti fanno dimagrire velocemente?

Se la gente andasse indietro con la memoria, si ricorderebbe che in televisione, negli ultimi trent'anni, di prodotti o attrezzi per il dimagrimento, generale o localizzato, è stato venduto di tutto: dalle prime cyclette casalinghe, ai vibro-massaggiatori a fasce, dai tappetini magnetici alle creme brucia-grassi, dai prodotti dietetici agli elettrostimolatori intelligenti, dalle pedane vibranti alle poltrone massaggianti: un vero e proprio esercito di prodotti di tecnica ed elettronica che tuttavia, dopo trent'anni, non sembrano avere cambiato la prospettiva di chi ha problemi con la linea: quanti che stanno leggendo questo articolo, non hanno a casa una vecchia cyclette, comprata anni prima, o tramite trasmissione televisiva o in qualche centro commerciale, posta spesso in bagno, come trofeo? Quanti non hanno in qualche cassetto un vibromassaggiatore a batteria o un elettrostimolatore o qualche vecchio barattolo di creme brucia cellulite o brucia grassi?

Il soprappeso e l'obesità (per chi ne soffre), rappresentano un problema: psicologico innanzi tutto, di salute in secondo luogo.

Per altri, soprappeso ed obesità sono un business, che viene alimentato con credenze e con l’imbonitore di turno che propone miracoloso qualsiasi cosa per fare dimagrire, salvo poi, avendola venduta, di trovarne un’altra l’anno successivo capace di dare successi ancor più grandi. La semplice verità, poco raccontata dalla pubblicità, è che ognuno di questi prodotti, per essere venduto come tale, capace cioè di fare dimagrire o comunque di fare perdere qualche chilogrammo di troppo, viene commercializzato con una frase, spesso trascritta con caratteri piccolissimi che più o meno fa così: “…l’efficacia di questo prodotto dimagrante è valida se associata a dieta ipocalorica equilibrata e regolare attività fisica…”.

I termini possono essere anche vari, ma la sostanza è la stessa: chi vende prodotti che fanno dimagrire, vende prodotti la cui validità è da associarsi a ciò che sostengono tutti i medici e gli operatori del settore: dieta e attività fisica regolare. E probabilmente anche voi che comprate questi prodotti sapete cosa dovete fare per dimagrire: mangiare di meno e bruciare più calorie.

Perché allora ci si affanna nel ricercare delle scorciatoie, delle soluzioni economiche e rapide per dimagrire velocemente?

Probabilmente perché si vorrebbe risolvere il problema semplicemente con un click, pagando, senza troppi sacrifici…Capisco il problema, perché mi riguarda personalmente, ed è un problema che spesso attanaglia i nostri pensieri: dimagrire, dimagrire, dimagrire! Ma dimagrire non è facile: non è solo un problema aritmetico di calorie in entrata ed in uscita, dimagrire o mantenere il peso corporeo sono un problema di testa, innanzi tutto, di volontà, sono un problema sociale che ognuno deve affrontare non con percorsi brevi, come quelli che la TV, internet ed il commercio in genere propongono, ma partendo da una profonda rivalutazione del proprio modo di mangiare e di rapportarsi al cibo.

Se ti è piaciuto questo articolo "dimagrire velocemente" lasciaci un commento e clicca su "mi piace". Se addirittura lo ritieni utile e "illuminante" invita i tuoi amici a leggerlo.

Per restare aggiornato sui nostri articoli sottoscrivi il nostro feed rss o diventa nostro fan su facebook.