Disegno omino con bottiglia UbriacoUbriachi… chi non si è mai ridotto così o non ha avuto un amico che si sia ridotto così?

È una evenienza frequente, quella dell'etilismo acuto, specie al sabato, e spesso tutto si risolve in poco o nulla (mal di testa, nausea e inappetenza il giorno dopo), tuttavia l’etilismo acuto può degenerare e richiedere un intervento da parte di chi ha mantenuto il senno.

Alcune informazioni sono essenziali: More...

La retrazione ischemica di Volkmann

In: Neurologia, Ortopedia, Patologie, Primo Soccorso

Per retrazione ischemica di Volkmann si intende una grave complicanza di lesione traumatiche degli arti, rappresentata da tre elementi essenziali:

1) esordio di un quadro clinico di ischemia (carenza di irrorazione sanguigna) nel territorio distale dell’arto traumatizzato;

2) rapida comparsa di una contrattura nella zona interessata;

3) permanente stato di retrazione dei muscoli flessori;

I tre elementi descritti compaiono in sequenza e danno appunto il nome a questa sindrome che prende anche il nome di “paralisi di Volkmann” proprio perché clinicamente l'elemento fondamentale è una paralisi dell’arto appunto colpito dal trauma. More...

Legamento Collaterale MedialeDei quattro legamenti fondamentali per la stabilità articolare del ginocchio in movimento, il legamento collaterale mediale (LCM) è il più robusto, costituito da materiale fibroso con parziale componente elastica che si estende dalla parte finale del femore (condilo mediale) alla parte superiore della tibia (metafisi tibiale mediale). E' dunque lo stabilizzatore mediale del ginocchio, impedendone l'apertura a trazioni che dall'esterno spingano medialmente il ginocchio. L'evento traumatico che può portare alla lesione del legamento collaterale mediale, deve essere in genere molto violento (capita prevalentemente negli sport dove ci sono contrasti di gioco) ma esistono comunque fattori predisponenti alla lesione, come il sovrappeso, il ginocchio valgo, una lassità costituzionale. More...

Primo SoccorsoIl primo soccorso nell'emergenze nei casi in cui vengono interessate le tre funzioni vitali dell’organismo (attività cerebrale, attività respiratoria e attività cardiaca), l'infortunato spesso ha perso coscienza, presentando i sintomi dello shock, che sono svariati:

  • - cute pallida con possibile sudorazione fredda;
  • - polso arterioso piccolo o assente;
  • - assenza del respiro o respiro superficiale;
  • - occhi lucidi con pupille dilatate.

In caso di traumi gravi, per cui si hanno perdite di sangue notevoli, l'intervento consisterà nel bloccare l'emorragia, mettendo il paziente nella posizione antishock: corpo inclinato in modo tale da fare defluire il sangue al cuore ed al cervello. More...

Primo SoccorsoGli infortuni e le emergenze sono purtroppo quotidianità: al lavoro, nel tempo libero, a casa, nello sport può capitare di incorrere in qualche incidente di varia natura. Essendo nella maggior parte dei casi improbabile che sia presente un sanitario che possa offrire cure immediate è importante che ognuno sia in grado di prestare a se stesso e agli altri un primo soccorso in attesa del personale specializzato.
E’ indispensabile dunque per ciascuno l’acquisizione e la conoscenza delle tecniche basilari di primo soccorso, ed è consigliabile a tal scopo la partecipazione a qualche corso teorico-pratico. More...

Richiedi la tua dieta OnLine

 Clicca su Mi Piace, diventa nostro fan e seguici anche su Facebook!

Calcolo Peso ideale (Kg)


Sesso: 
Altezza (cm): 

       

Indice di Massa Corporea (Kg/m^2)


Peso (Kg):
Altezza (cm): 

     

Rapporto Vita Fianchi (W.H.R.)


Vita (cm):
Fianchi (cm): 

     

Metabolismo Basale (KCal/die)


Sesso: 
Età:  
Peso (Kg): 
Altezza (cm): 

     

Servizio Dieta OnLine

 Clicca su Mi Piace e diventa nostro Fan!

Disclaimer

Tutti i dati trattati sul sito rispondono al Dott. Francesco Pomara, che è responsabile sia del trattamento della privacy, che dei contenuti pubblicati.

Alcuni diritti sono riservati, come il marchio medeor, alcune immagini compresa quella del dottore ed i contenuti scritti da lui personalmente, per questo materiale è severamente vietata la riproduzione, anche parziale, senza previo consenso da parte degli amministratori.

Ogni altro logo, marchio o immagine presente in questo sito sono registrati ed appartengono ai rispettivi proprietari.

Per qualsiasi informazione, chiarimento o suggerimento, contattateci tramite l'apposito pagina.

© Copyright 2018 - dietaesaluteonline.

Google+

Note sull'Autore

Dr. Francesco Pomara
Via Maltese, 93
90146 – Palermo (PA)
C.F. PMRFNC71M10G273J
P.IVA: 06286530826
E-mail me Send mail Curriculum »

Archive