Il piede è costituito dalla volta plantare che è formata a sua volta da una volta a tre archi: uno anteriore trasversale, uno mediale (ed uno laterale Il piede è il punto anatomico di contatto del corpo umano al suolo. Su queste piccole superfici carica tutto il peso del corpo: come è possibile? Il trucco c’è e si vede pure! La pianta del piede è un vero e proprio sistema architettonico a volte (immaginate le volte di antiche chiese).

Fisiologicamente, nello specifico, la volta plantare è formata da una volta a tre archi: uno anteriore trasversale, uno mediale (interno) ed uno laterale (esterno). In stazione eretta la volta anteriore scompare e le forze di carico vengono ridistribuite su un appoggio posteriore (il calcagno) e uno anteriore (le teste metatarsali). More...

Piede talo-valgo pronatoIl piede talo-valgo pronato è una malformazione in genere presente sin dalla nascita (congenita) in cui il piede è deviato verso l'esterno e l'alto. Considerato una variante di piede torto congenito è spesso dovuto a malposizione durante la vita endouterina: dunque è un piede normale che si è “abituato” ad una cattiva posizione e dunque si può e si deve correggere.

Dal punto di vista clinico può essere asintomatico (condizione comune), oppure dare vari segni e sintomi (dolore in corrispondenza del malleolo interno; Tibial posterior dysfunction; alterata deambulazione; cedimento mediale; lassità legamentosa; antiversione femorale; valgismo delle ginocchia; scompenso posturale; modificazione strutturale e funzionale del retro-avampiede). More...

Orsacchiotto di PelucheL'ittero neonatale è una condizione normale (fisiologica) di progressiva coloritura verdastra (temporanea) della cute del neonato. È una situazione che inizia in seconda, terza giornata, raggiunge l’apice tra la quarta e sesta giornata dalla nascita e dopo sette-dieci giorni regredisce completamente.

Nelle situazioni particolari (nascita immatura o prematura), l’ittero può essere più esteso e durare più a lungo. Se vogliamo prendere come riferimento un parametro chimico, si definisce ittero fisiologico la condizione in cui la bilirubina (derivato chimico prodotto dal fegato) nel sangue totale (bilirubinemia totale) non supera i mg 12% nel nato a termine, i mg 15% nel nato pretermine. Si parla di ittero parafisiologico se abbiamo valori di bilirubina totale tra mg 15 e 20%, per un valore superiore a mg 20% si parla di ittero patologico (vi è cioè una patologia che espone il bambino al rischio di serie lesioni o di vita addirittura).

L’ittero fisiologico è conseguenza di diversi fattori: More...

LatteQuando dunque ci sono condizioni necessarie per una alimentazione artificiale del lattante, bisogna indirizzarsi innanzi tutto verso il latte di vacca, valido dal punto di vista nutrizionale, ma “fisiologicamente” infetto.

La sua sterilizzazione dunque è importantissima e si può ottenere con:

  • stassanizzazione: il latte viene portato a 75°C per circa 15 secondi e poi raffreddato immediatamente a 4°C.
  • pastorizzazione alta: il latte è portato a 75-90°C per circa 15 minuti.
  • Pastorizzazione bassa: il latte è portato a 65°C per 30 minuti circa.
  • Bollitura.

More...

Alimentazione del neonatoLa premessa in questo articolo è la seguente: nulla è più nutriente del latte materno, per un neonato, con buona pace di tutte le ditte e le industrie che producono latte per neonati! Detto questo, non si deve considerare il latte “artificiale” come una cosa negativa, anzi, deve e può rappresentare un ottimo presidio per l'alimentazione di quei neonati che non possono assumere, per vari motivi, il latte materno, la cui produzione fisiologicamente attraversa le seguenti fasi: More...

Richiedi la tua dieta OnLine

 Clicca su Mi Piace, diventa nostro fan e seguici anche su Facebook!

Calcolo Peso ideale (Kg)


Sesso: 
Altezza (cm): 

       

Indice di Massa Corporea (Kg/m^2)


Peso (Kg):
Altezza (cm): 

     

Rapporto Vita Fianchi (W.H.R.)


Vita (cm):
Fianchi (cm): 

     

Metabolismo Basale (KCal/die)


Sesso: 
Età:  
Peso (Kg): 
Altezza (cm): 

     

Servizio Dieta OnLine

 Clicca su Mi Piace e diventa nostro Fan!

Disclaimer

Tutti i dati trattati sul sito rispondono al Dott. Francesco Pomara, che è responsabile sia del trattamento della privacy, che dei contenuti pubblicati.

Alcuni diritti sono riservati, come il marchio medeor, alcune immagini compresa quella del dottore ed i contenuti scritti da lui personalmente, per questo materiale è severamente vietata la riproduzione, anche parziale, senza previo consenso da parte degli amministratori.

Ogni altro logo, marchio o immagine presente in questo sito sono registrati ed appartengono ai rispettivi proprietari.

Per qualsiasi informazione, chiarimento o suggerimento, contattateci tramite l'apposito pagina.

© Copyright 2019 - dietaesaluteonline.

Google+

Note sull'Autore

Dr. Francesco Pomara
Via Maltese, 93
90146 – Palermo (PA)
C.F. PMRFNC71M10G273J
P.IVA: 06286530826
E-mail me Send mail Curriculum »

Archive